Laboratori teatrali di base

Programma del Corso  1° Anno

L’avvicinamento alla recitazione avviene mediante lo studio e la pratica delle nozioni fondamentali e si fa tramite Tecnica, Improvvisazione, Canovaccio:

  • Vocalità (dizione, respirazione, educazione della voce)

  • Movimento (concentrazione, espressione corporea, rilassamento, equilibri di palcoscenico, uso dello spazio, ricerca della neutralità)

  • Creatività (nozioni di base di improvvisazione, il dialogo, il monologo, canovaccio e copione).

  • Recitazione (maschera neutra, colori, ritmo, tecniche di lettura e interpretazione di un testo).

  • Caratterizzazione (lavoro sul personaggio, messa in scena).

 

Il saggio di fine anno consiste nell'allestimento di uno spettacolo che richieda l’applicazione delle tecniche elencate, permettendo agli allievi di affrontare per la prima volta un pubblico e mettere a frutto al meglio gli insegnamenti ricevuti.

 

 

 FORMATORI:

I docenti dei corsi sono Orazio Cioffi  e Luca Lunedì sono aperti a tutti coloro desiderano avvicinarsi al teatro per scoprire il proprio potenziale espressivo e per sviluppare le proprie capacità creative e relazionali.

 

Le lezioni si tengono da ottobre a giugno.

Programma del Corso  2° Anno

Si approfondiscono gli studi di dizione e del movimento e si introduce l’argomento centrale del corso: lo studio del personaggio (ricerca e frammentazione dei sentimenti ricerca e frammentazione degli stati fisici). Affrontando le scene gli allievi imparano a conciliare le nozioni tecniche con il lavoro sulle proprie emozioni, da conoscere e riprodurre.

Tecnica:

  • Perfezionamento delle tecniche di lettura

  • Perfezionamento della dizione

  • Approfondimento e prosecuzione del programma di espressione corporea

  • Approfondimento delle tecniche vocali

  • Lavoro di gruppo

Studio del personaggio:

  • Metodo di accostamento agli stati emotivi del personaggio partendo dall’individualità (carattere, espressione, voce, fisicità) dell’attore che attraverso l’improvvisazione arriva progressivamente alla parola e al movimento del personaggio.

 

Lo spettacolo di fine anno offre all’allievo la possibilità di cimentarsi con scene di vari generi (drammatici e comici) tratte dal repertorio teatrale.

 

 

FORMATORI:

 

I docenti dei corsi sono Alessandra Bareschino e Orazio Cioffi e sono aperti a tutti coloro desiderano avvicinarsi al teatro per scoprire il proprio potenziale espressivo e per sviluppare le proprie capacità creative e relazionali.

 

Le lezioni si tengono da ottobre a giugno.

Programma del Corso  3° Anno

Il percorso si evolve attraverso l’utilizzo delle metodologie prima elencate applicate a testi e situazioni tipiche della drammaturgia moderna e contemporanea. Si ricerca l’affinamento delle tecniche espressive ed interpretative, e l’acquisizione di più vaste sfumature emotive e caratteriali del personaggio.

L’obiettivo è il raggiungimento di uno stile di recitazione moderno e “naturale”

Il saggio finale è costituito dalla messa in scena di un’opera teatrale completa.

 

 

FORMATORI:

 

I docenti dei corsi sono Simone Franchini, Alessandra Bareschino e Orazio Cioffi e sono aperti a tutti coloro desiderano avvicinarsi al teatro per scoprire il proprio potenziale espressivo e per sviluppare le proprie capacità creative e relazionali.

 

Le lezioni si tengono da ottobre a giugno.

CONTATTI

ORARI DI APERTURA

Tel: 3284761509 Alessandra

Email: compagnialanelloct@gmail.com

Via Pascoli 44/46, Cascina (PI)

Lunedì - Venerdì dalle 20 alle 23:30
Sabato - Domenica solo per gli stage

  • Grey Facebook Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now